Blog


Il mercato delle escort online

  • 3 aprile 2016
  • escort

Il mercato delle escort online, soprattutto in Italia, ha assunto una grande importanza, visto che sempre molte più persone decidono di sfruttare i servizi che vengono offerti da queste donne.

Un mercato che non muore mai

La crisi economica, col passare del tempo, ha giocato un grandissimo ruolo nei vari mercati: molti di essi sono infatti stati completamente rovinati dal crollo delle borse.
Anche il web ha risentito della suddetta crisi dato che, gli acquisti effettuati in quel periodo, sono scesi parecchio.
Ma vi è un particolare settore che, invece, è riuscito a sopravvivere perfettamente: si tratta di quello delle escort, che non sembra conoscere tempi di crisi oppure periodi estremamente bui.
Questo dato risulta essere molto importante: le escort riescono sempre ad avere la loro clientela ed anche se, non si parla sempre di rapporti sessuali, molte persone decidono di usufruire dei vari servizi che, queste professioniste, decidono di offrire in cambio del pagamento di una somma di denaro media.

Il successo online

Il mercato delle escort deve, gran parte del suo successo, all’aspetto online del suddetto: bisogna infatti sottolineare che, il web, è una delle fonti che permette di offrire, ad una persona, la possibilità di poter conoscere e assumere una delle tantissime professioniste che operano in tale settore.
La realizzazione di un sito web ottimale, con tanto di elementi che garantiscono un livello di comprensione elevato, agevola la procedura che riguarda l’assunzione delle escort: inoltre, grazie al fatto che siti come www.annuncitopescort.com sono sempre ricchi di annunci e di nuove proposte, è facile attribuire, al mercato delle escort, un grandissimo numero di clienti ed un successo che sembra non avere fine.
Tutti questi elementi giocano quindi un ruolo fondamentale e garantiscono, ad una persona, il fatto di poter trovare una professionista che risulta essere completa al cento per cento.
Il web è quindi un terreno abbastanza fertile dove, tali professioniste, operano senza alcuna problematica e senza che vi siano intoppi di ogni genere.

Il mercato online delle escort ed i loro servizi

Tale mercato continua ad essere in costante evoluzione e questo grazie al fatto che, le escort, offrono anche altri servizi oltre quello che riguarda il rapporto sessuale.
Bisogna infatti mettere in chiaro il fatto che, una escort, potrebbe svolgere il ruolo di semplice accompagnatrice per un evento particolare.
Allo stesso tempo, le escort offrono anche il servizio di accompagnatrice e traduttrice, sfruttato soprattutto dagli uomini d’affari che devono concludere importanti contratti con aziende partner e nuovi clienti.
Il sesso è quindi considerato come servizio aggiuntivo, e non come quello principale: l’evoluzione della figura dell’escort ha permesso quindi, a queste professioniste, di potersi ritagliare un ruolo abbastanza importante all’interno della società e del concetto che ruotava attorno alla loro figura.
Grazie all’entrata di queste nuove tipologie di clienti, ovvero lavoratori che richiedono la presenza di una donna bella e colta, il mercato delle escort sta vivendo una seconda vita che, permette allo stesso settore, di poter ottenere una grande entrata monetaria, soprattutto se si valuta il fatto che, tali professioniste, vengono contattate, nella maggior parte dei casi, direttamente online.




I migliori film che parlano di escort

  • 15 dicembre 2015
  • escort

escortOggi il termine escort è molto noto e diffuso, praticamente tutti sanno quale professione c’è dietro. L’attività delle escort incuriosisce e anche per questo negli anni sono stati dedicati vari film a queste donne.

Di seguito proponiamo una piccola selezione dei migliori film che parlano di escort, si tratta di pellicole straniere e italiane, che vanno dal genere drammatico alla commedia, perché il sesso ha tante sfaccettature, così come la vita.

Ragazze perdute

Iniziamo con Ragazze perdute, titolo originale Babysitter’s Black Book, pellicola di Lee Friedlander con una serie di giovani, belle, carismatiche e talentuose interpreti come Spencer Locke, Perrey Reeves e Angeline Appel.

Questo film, divenuto molto celebre, racconta la storia di un gruppo di amiche che decidono di trovarsi un lavoro per pagarsi il college. Inizialmente provano a fare le babysitter, ma capiscono molto presto che facendo le escort potrebbero guadagnare molto di più, anche se non senza rischi.

La donna di nessuno

La donna di nessuno, titolo originale: Sans état d’âme, racconta la storia di un’escort top class, ovvero una prostituta d’alto borgo, un giudice e una giornalista incorruttibile. Tra mondi e tre modi di vivere la vita molto diversi e distanti, che però si incontreranno e scontreranno, quando un’inchiesta della polizia sul presunto suicidio di una prostituta vedrà come testimone chiave una famosa maitresse.

The Escort

Questo film ha per protagonisti Mitch, un giornalista ossessionato dal sesso, e Natalie una escort laureata a Stanford. I due collaborano per un reportage, ma il loro rapporto con il passare del tempo si complica ed intensifica sotto vari punti di vista.

Nessuno mi può giudicare

Nessuno mi può giudicare è un film italiani del 2011, è stato diretto da Massimiliano Bruno e ha un cast d’eccezione, formato da Paola Cortellesi e Raoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Caterina Guzzanti, Massimiliano e Giovanni Bruno.

Ha vinto a sorpresa il Nastro d’argento come migliore commedia, battendo campioni d’incasso del calibro di Benvenuti al Sud e Che bella giornata.

Il film racconta la storia di Alice (Paola Cortellesi) che dopo aver perso la sua fortuna decide per rimettersi in piedi di iniziare a fare la escort. Dopo il comprensibile imbarazzo iniziale, il nuovo lavoro le da notevoli soddisfazioni sul piano economico.

Telefilm che parlano di escort

Ci sono anche alcune serie televisive che mettono al centro dell’attenzione il mondo delle escort, ne abbiamo scelte due tra le più famose.

The Client List – Clienti speciali

The Client List è una serie televisiva americana basata sull’omonimo film per la televisione del 2010. Questa serie è stata trasmessa dalla rete via cavo Lifetime dall’8 aprile 2012 al 16 giugno 2013.

La protagonista è Riley Parks (Jennifer Love Hewitt), madre di due bambini che dopo essere stata abbandonata dal marito deve cercarsi un lavoro e lo trova presso un centro benessere, dove ben presto si rende conto che i clienti vorrebbero da lei ben più di semplici massaggi. Dopo l’iniziale riluttanza, visti i suoi problemi economici decide in fine di iniziare a fare la escort diventando poi social della proprietaria del centro massaggi.

Diario di una squillo perbene

Diario di una squillo perbene, titolo originale, Secret Diary of a Call Girl, è una serie inglese, con protagonista Billie Piper, che forse ricordere per il suo ruolo nella famosa serie Doctor Who.

Diario di una squillo perbene è iniziata nel 2007 e veniva trasmessa dal network ITV 2. La serie è tratta dall’omonimo libro, che racconta la vita di ragazza che diventa squillo d’alto bordo.

Si tratta di una professionista sexy e carismatica, di una dona emancipata che fa il suo lavoro per il piacere di farlo oltre che per i cospicui guadagni che ne derivano.