Katanagatari

Forum Anime, Manga & Fanwork News Articoli Katanagatari
2 Ottobre 2011 @ 18:32# 145967
Bona

力 勇気 愛 運

Katanagatari (Recensione)

Domenica 2 Ottobre 2011

Katanagatari: la storia delle spade Un anime particolare che ci catapulta nel turbolento periodo Edo, caratterizzato da aspre guerre e lotte di potere tra la classe imperiale e la classe militare dello shogunato, con la presa di potere di quest’ultimo dopo un duro colpo di stato. In questo periodo oscuro la forza e... (continua)
2 Ottobre 2011 @ 18:57# 146736
Lost_Eden

Utente

Katanagatari è un'ottima parodia del genere ninja/arti marziali, una serie che anche se non si può dire profonda si rivela comunque contenutisticamente soddisfaciente, soprattutto nel finale vi sono sviluppi davvero inaspettati che mi hanno fatto rivalutare l'opera di molto.

E poi Cheerio!!!
"Fate pure ciò che volete- Ma siate prima di tutto di quelli che sanno volere.
Amate il vostro prossimo come voi stessi, ma siate prima di tutto di quelli che amano se stessi." (Nietzsche, Zarathustra)
"Forma di vita? Ridicolo! Sei semplicemente un programma di autoconservazione! - Secondo tale argomentazione, potrei dire che anche il vostro DNA non è altro che un programma di autoconservazione."
 
 
2 Ottobre 2011 @ 19:00# 146737
Angy-chan

Sakka Yarouze!

Che bella recensione! Mi ha fatto davvero incuriosire e appunto cercherò di guardarlo il più presto possibile c:
Il fatto che i dialoghi siano piuttosto lunghi non mi dà problemi, almeno a me e mi piacciono molto anche le scene comiche xD
Poi se il rapporto dei due protagonisti si intensifica di più col passare degli episodi, un motivo in più per guardarmelo tutto quanto xD
Quando ho visto il filmato ho pensato: "Il solito shonen che durerà all'infinito..." perchè non ero ancora a conoscenza della trama vera e propria.
Bhè, ribadisco, una recensione bellissima, Bona-san! Complimenti!
 
Mostra Spoiler
La KyouTen è la mia fonte di vita (?), osate toccarla e  io vi spappolo vivi---
 
2 Ottobre 2011 @ 19:40# 146748
nirvana94

a Psycho-Killer

Complimenti davvero per la recensione. Katanagatari è uno dei miei anime preferiti e, nonostante il dialogo molto spesso dilungato, si rivela molto piacevole e con un finale che ti lascia a bocca aperta. Mi ero molto affezionata ai personaggi e ogni volta che dovevo aspettare un mese per l'uscita di un episodio mi demoralizzavo parecchio!

CHEERIO!
Does anyone know what I hate almost as much as I hate money? I hate the truth. In fact I hate the truth so much I’d prefer a giant dose of bullshit any day over the truth.
Lady Gaga
2 Ottobre 2011 @ 19:59# 146753
xX LiiMiiTz

Utente

Kataganari a me è piaciuto moltissimo sia come trama che come animazioni, ma raggiunge l'apice della sua bellezza grazie ai disegni che personalmente ho amato, fondali cosi belli e curati li ho visti raramente.

Però c'è una cosa su cui non sono d'accordo nella recensione di Bona ed è questa:
Una rapporto strano, ma molto intenso, che rivelerà una terribile verità nel finale.
Mostra Spoiler
La verità a cui ti riferisci sarà sicuramente quando Togame, in punto di morte, rivela a Shichika che una volta raccolte tutte le spade l'avrebbe ucciso, giusto?
Io sono dell'idea che quella sia la più grande bugia di Togame, perché sapeva benissimo che Shichika ormai l'amava e sapeva anche che l'avrebbe sicuramente vendicata al costo di morire e quindi cerca di farsi odiare, in modo che lui non getti la propria vita per lei. Quella secondo me è la scena più bella e carica d'emozioni di tutto l'anime, forse sbaglio o forse no.

Stupendo anche il finale, dove si vede Shichika che è in viaggio per disegnare la cartina del Giappone, per onorare la promessa che si erano fatti lui e Togame un volta terminata la raccolta delle spade. Un motivo in più che mi fa credere che le parole di Togame siano soltanto bugie.

P.S.
Mostra Spoiler
Bona, per colpa tua mi sono rimesso a piangere per Kataganari... perché mentre scrivevo lo SPOILER sopra ho ricordato scene un po' troppo tristi per i miei gusti.
2 Ottobre 2011 @ 20:17# 146761
Lost_Eden

Utente

@xX LiiMiiTz
Mostra Spoiler
Io l'ho capita in modo un po' diverso: Togame dissimula sempre i suoi veri intenti. Lei avrebbe ucciso davvero Shichika alla fine della missione, poichè in realtà i suoi sentimenti erano tutta una maschera. Infatti lei usava se stessa come propria pedina, un'attrice talmente brava da ingannare se stessa, tanto che la finzione infine è diventata reale, e lei si è innamorata davvero, nonostante potesse comunque svincolarsi da ciò. La controprova che lei fosse una stratega calolatrice ce la danno le testimonianze dei tipi che si ricordano di come fosse una donna inflessibile e di ghiaccio. Un'altro indizio è l'occhio, che è strano quando non dissimula e normale quando mente. Alla fine dunque la lei pedina era innamorata, mentre la lei stratega no, ed era per questo che era felice di morire perchè altrimenti avrebbe dovuto ucciderlo.
"Fate pure ciò che volete- Ma siate prima di tutto di quelli che sanno volere.
Amate il vostro prossimo come voi stessi, ma siate prima di tutto di quelli che amano se stessi." (Nietzsche, Zarathustra)
"Forma di vita? Ridicolo! Sei semplicemente un programma di autoconservazione! - Secondo tale argomentazione, potrei dire che anche il vostro DNA non è altro che un programma di autoconservazione."
 
 
2 Ottobre 2011 @ 20:29# 146767
Crystal96

Cristallino *-*

bellissimo katanagatari bello bello bello
a me e' piaciuto molto all'inizio ero scettico riguardo al suo tratto molto caratteristico ma mi e' piaciuto subito non so per la storia ma anche x il rapporto tra i due protagonisti
Mostra Spoiler
e penso che cmq togame abbia detto una bugia in punto di morte perche' senno shicika ci sarebbe rimasto ancora + male, l'unica cosa che mi incuriosisce e' il cambiamento di carattere della principessa
2 Ottobre 2011 @ 20:35# 146769
xX LiiMiiTz

Utente

Lost_Eden@xX LiiMiiTz
Mostra Spoiler
Io l'ho capita in modo un po' diverso: Togame dissimula sempre i suoi veri intenti. Lei avrebbe ucciso davvero Shichika alla fine della missione, poichè in realtà i suoi sentimenti erano tutta una maschera. Infatti lei usava se stessa come propria pedina, un'attrice talmente brava da ingannare se stessa, tanto che la finzione infine è diventata reale, e lei si è innamorata davvero, nonostante potesse comunque svincolarsi da ciò. La controprova che lei fosse una stratega calolatrice ce la danno le testimonianze dei tipi che si ricordano di come fosse una donna inflessibile e di ghiaccio. Un'altro indizio è l'occhio, che è strano quando non dissimula e normale quando mente. Alla fine dunque la lei pedina era innamorata, mentre la lei stratega no, ed era per questo che era felice di morire perchè altrimenti avrebbe dovuto ucciderlo.
Mostra Spoiler
Forse hai ragione, del mutamento dell'occhio men'ero dimenticato, comunque non sapremo mai come sarebbe andata veramente, forse alla fine avrebbe abbandonato il suo ruolo da stratega grazie alla promessa che si erano fatti e si sarebbe innamorata pienamente di Shichika, o almeno mi piace pensarla in questo modo.
2 Ottobre 2011 @ 20:48# 146774
Vermouth

Utente

Lost_Eden@xX LiiMiiTz
Mostra Spoiler
Io l'ho capita in modo un po' diverso: Togame dissimula sempre i suoi veri intenti. Lei avrebbe ucciso davvero Shichika alla fine della missione, poichè in realtà i suoi sentimenti erano tutta una maschera. Infatti lei usava se stessa come propria pedina, un'attrice talmente brava da ingannare se stessa, tanto che la finzione infine è diventata reale, e lei si è innamorata davvero, nonostante potesse comunque svincolarsi da ciò. La controprova che lei fosse una stratega calolatrice ce la danno le testimonianze dei tipi che si ricordano di come fosse una donna inflessibile e di ghiaccio. Un'altro indizio è l'occhio, che è strano quando non dissimula e normale quando mente. Alla fine dunque la lei pedina era innamorata, mentre la lei stratega no, ed era per questo che era felice di morire perchè altrimenti avrebbe dovuto ucciderlo.
Anche io l'avevo capito così.
Mostra Spoiler
Bisogna ammettere che il finale è qualcosa di epico sotto tutti i punti di vista: sceneggiatura e regia sono state eseguite come uno spartito unico a doppia voce e man mano che ti avvicini alla fine aumenta la velocità e l'intensità della melodia. Questo più o meno è quello che Katanagatari mi ha trasmesso: i molti dialoghi mi hanno solo fatto capire l'enorme lavoro che c'è stato nel dirigere due caratteri (e non solo) in continuo mutamento puntata dopo puntata, con tratti veramente complicati da capire e comprendere totalmente. Il punto di forza di questo anime sono i dialoghi e i personaggi. Ovvio ci sono anche i disegni e la colonna sonora, ma la cosa che spicca immediatamente agli occhi è che è tutto fuorchè un anime come tanti altri.

Con questo concludo. Complimenti al recensore, non è semplice analizzare un'opera simile. Bravo !
2 Ottobre 2011 @ 21:01# 146778
xX LiiMiiTz

Utente

Anche se ammetto che avete ragione voi rimango con la mia opinione, perché preferisco continuare a pensarla da inguaribile romantico.
2 Ottobre 2011 @ 21:50# 146794
Lodoviper

Utente

Lo metto subito nella lista .
2 Ottobre 2011 @ 21:55# 146795
Nikita

Utente

A me nn piace molto il disegno

I uomini sono tutti un imitazioni delle scimie
I dei sono tutti un imitazione dei uomini.
2 Ottobre 2011 @ 22:08# 146803
xX LiiMiiTz

Utente

NikitaA me nn piace molto il disegno
I gusti sono gusti ma voglio farti una domanda, l'hai visto l'Anime prima?

Chiedo perché ci sono alcuni fondali dove ho letteralmente sbavato e poi il disegno è fatto volutamente cosi, è un tratto caratteristico, che non trovi in altri Anime, in più ricorda moltissimo le antiche pitture giapponesi.

P.S. Bona si è scordato di dire chi è l'autore, Nisio Isin, per chi non lo conoscesse è anche l'autore della serie Monogatari... .love: Ultima modifica di xX LiiMiiTz (2 Ottobre 2011 @ 21:10).
2 Ottobre 2011 @ 23:29# 146847
andryrock91

Utente

questo si che spacca di brutto!! Uno dei anime che Stimo.
2 Ottobre 2011 @ 23:42# 146850
limb

Utente

In assoluto il mio anime preferito (Lo potete notare pure da avatar e firma :D).
Personalmente elogio il suo carattere da "romanzo (anime) di formazione" che suggerisce una filosofia molto più profonda sullo stile di vita del combattente rispetto ai classici shonen da combattimento: il punto di forza di Katanagatari sono dialoghi e riflessioni e molti di essi sono difatti incentrati sulle ragioni che spingono il protagonista e i suoi avversari a lottare.
Tutta l'opera è poi disseminata da una comicità fine e ricercata, alle volte difficile da apprezzare e anche da accettare, quale l'incredibile "trollata" che è l'episodio 4 o i ninja Maniwa che trovo, nelle loro morti quasi istantanee e nelle loro personalità molto più umane dei protagonisti, forniscano una parodia di quelli che sono i classici avversari e combattimenti da shonen.
Ciò che mi fa apprezzare così tanto Katana sono proprio le sue scelte stilistiche e di trama, molto azzardate e coraggiose (come lo stupendo finale) che lo rendono un'anime originale e di nicchia, ma che una volta terminato regala quel senso di soddisfazione e nostalgia che poche altre opere riescono a dare. Ultima modifica di limb (6 Febbraio 2013 @ 17:32).
2 Ottobre 2011 @ 23:48# 146852
Mala

Utente

Questo è sicuramente uno degli anime più belli che ho visto e pensare che all'inizio l'avevo pure droppato

3 Ottobre 2011 @ 20:36# 147044
Rakan-San

Utente

nooo io lo visto tutto dal primo al 12 e mi sono messo a piangere alla fine
Mostra Spoiler
quando togame muore e shichika pieno di rabbia va ad'ammazzare tutti fino a ditruggere il catello... CHERIOOOOO!!!

ah mi sono dimenticato di aggiungere una cosa , ma nel trailer del 4° episodio si vede shichika vs sabi ma nell'episodio si vede solo l'isola distrutta e togame e shichika con la spada che mangiano dango adesso vorrei sapere se è cosi oppure c'è una qualche versione aggiuntiva o roba simile dove si vede lo scontro Ultima modifica di Rakan-San (3 Ottobre 2011 @ 19:43). Motivo: Edit
Hai detto "tecnica mortale"?
Per un uomo, avere una o due tecniche mortali, è il minimo.
3 Ottobre 2011 @ 20:59# 147053
Lost_Eden

Utente

Rakan-San
Mostra Spoiler
No è fatto apposta. Durante gli episodi precedenti si è esaltata la figura dello spadaccino super forte (e donnaiolo XD) creando grosse aspettative nello spettatore ma alla fine non si è mostrato lo scontro e si è concentrata la narrazione sulla sorella, cosa che nessuno si aspettava. La trovo un'idea davvero carina XD
Ultima modifica di Lost_Eden (3 Ottobre 2011 @ 20:04).
"Fate pure ciò che volete- Ma siate prima di tutto di quelli che sanno volere.
Amate il vostro prossimo come voi stessi, ma siate prima di tutto di quelli che amano se stessi." (Nietzsche, Zarathustra)
"Forma di vita? Ridicolo! Sei semplicemente un programma di autoconservazione! - Secondo tale argomentazione, potrei dire che anche il vostro DNA non è altro che un programma di autoconservazione."
 
 
4 Ottobre 2011 @ 21:26# 147213
Ita-chan

Alias Tsukimi Kurashita

Non è il mio tipo di trama ma questo stile di disegno è bellissimo *_______* così lineare e da stampa giapponese antica mi piace da matti *w*
5 Ottobre 2011 @ 18:35# 147373
Solaris

Have U been naughty?

Lost? Parodia? Non approfondita? Ma andove? Mi sa che hai visto l'anime al contrario!! ghghgh

Io non capisco perché tutti quelli che stravedono per quella cagata di Bakemonogatari, non riescano invece ad inquadrare bene quest'altro titolo, che poi è scritto dallo stesso autore. Perché un titolo fatto di chiacchiere e fanservice è meno profondo e serio i uno che parla di bushido, complotti, rivalità, amicizia, amore e morte? Secondo me, semplicemente perchè Katanagatari è molto meno immediato dell'altro, quindi di peggior fruizione da chi è abituato a generi sicuramente più leggeri.

oppure Password dimenticata?