Code Geass: Akito the Exiled è il primo di 4 film

Anime - 19 Aprile 2012

Sembrerebbe che lo studio Sunrise stia tentando di ripetere il successo di Mobile Suit Gundam Unicorn - capace da solo di coprire i risultati disastrosi riscontrati da Mobile Suit Gundam AGE - riproponendo la stessa formula con il gaiden di Code Geass, almeno questo è quanto emerge da un recente intervento rilasciato dalla cantante Ichiko Hashimoto (RahXephon, Lupin III: Mine Fujiko to Iu Onna), artista accreditata all'interno del comparto musicale di questa nuova produzione.

Valanga di annunci per Code Geass!

Il paragone sembra azzeccato considerato che Code Geass: Akito the Exiled (questo il titolo internazionale di “Code Geass: Boukoku no Akito”) sarà il primo capitolo di una serie composta da quattro OVA della durata di 50 minuti. Come per Gundam Unicorn, questi film d'animazione verranno proposti prima sul grande schermo e poi sul mercato videocasalingo in un'edizione Blue-ray. Stando alle parole di Ichiko Hashimoto, Akito the Exiled esordirà nelle sale giapponesi durante l'estate e sarà seguito da altri tre OVA, che usciranno a distanza di tre mesi ciascuno.

Queste informazioni non erano trapelate per vie ufficiali e probabilmente la cantante non era autorizzata a parlarne, difatti il post sul suo blog è stato prontamente modificato omettendo i dettagli più salienti. Malgrado le modifiche, la copia cache di Google ed i vari blog giapponesi avevano già memorizzato una versione dell'intervento originale scritto dalla cantante.



Design dei personaggi e delle parti meccaniche di Akito the Exiled

La trama di Code Geass: Akito the Exiled sarà ambientata nel 2017, nello stesso universo di Lelouch Lamperouge, il protagonista delle precedenti serie, ma con differenti location e personaggi ancora da scoprire. Gli eventi dunque si svolgeranno principalmente nel continente europeo, dove le forze alleate dell'Euro Universe (E.U.) stanno combattendo contro il Sacro Impero di Britannia. Rischiando definitivamente la sconfitta, l'esercito dell'Euro Universe ricorre all'impiego della nuova divisione speciale “W-0″, nella quale milita il giovane protagonista Hyuga Akito. Per influenzare le sorti dello scontro, interverrà anche Layla Markale, un ex membro dell'aristocrazia di Britannia, ora al comando di uno squadrone di piloti di Knightmare Frame, provenienti dall'area 11 (il Giappone in Code Geass). Presto si ritroveranno tutti su un campo di battaglia, dove le probabilità di successo della missione, come quelle di sopravvivere, sfioreranno appena il 5%.

Il trailer di Code Geass: Akito the Exiled

Per quanto concerne lo staff del primo film, la regia di Akane Kazuki (Noein, I cieli di Escaflowne) si baserà su una sceneggiatura di Morita Shigeru (Kore wa Zombie Desu ka?), mentre il design dei personaggi sarà affidato nuovamente a Kimura Takahiro, come del resto anche quello delle parti meccaniche, curato sempre da Yasuda Akira. I protagonisti della storia saranno doppiati da Miyu Irino (Hyuga Akito) e Maaya Sakamoto (Layla Markale), proprio quest'ultima interpreterà anche un brano musicale della colonna sonora, che è stato scritto da Yuho Iwasato e composto da Yoko Kanno.

Mmirkoo

Penna tuttofare. Le sue parole preferite sono “trash, grottesco e bizzarro”, ama la buona musica e come tutti vorrebbe scrivere un romanzo, peccato non abbia fantasia nemmeno per un nick.

Commenti (19)

Scrivi un commento
Lessien scrive:


Spero di poterlo vedere presto.
Sembra interessante come lo sono stati i precedenti Code Geass.
Postato il 19 Aprile 2012 @ 18:28 Rispondi a Lessien
Maylea scrive:
Apprezzato Code Geass, spero di vedere un buon lavoro anche per questi episodi^^
Postato il 19 Aprile 2012 @ 18:30 Rispondi a Maylea
Tsukun scrive:
Spero ne riesca qualcosa di buono... io sarò tra i primi a vederlo, sicuramente!
Postato il 19 Aprile 2012 @ 18:37 Rispondi a Tsukun
Lodoviper scrive:
Speriamo che questi OVA meritino come l'anime.
Postato il 19 Aprile 2012 @ 19:01 Rispondi a Lodoviper
Presto si ritroveranno tutti su un campo di battaglia, dove le probabilità di successo della missione, come quelle di sopravvivere, sfioreranno appena il 5%.
Quindi, cinematograficamente parlando, ciò alza la probabilità di sopravvivenza dei protagonisti al 300%.
Postato il 19 Aprile 2012 @ 20:09 Rispondi a Hakkai_Requiem
Premaz scrive:
Mah 4 OAV........Gundam Unicorn è spettacolare ok...ma sono pur sempre 6 OAV mah io avrei preferito una serie intera ma questo è quello che passa....
Postato il 19 Aprile 2012 @ 20:15 Rispondi a Premaz
jessy96 scrive:
Quindi... niente Geass?
Mah.
Postato il 19 Aprile 2012 @ 21:16 Rispondi a jessy96
kazumi-chan scrive:
secondo me non reggerà il confronto con le serie precenti
per curiosità... lo guarderò
Postato il 19 Aprile 2012 @ 21:18 Rispondi a kazumi-chan
sakura-97 scrive:
come sono feliceeeeeeeeeeeeee non vedevo l'ora!** speravo solo di riuscire a vedere lelouch, cosa del tutto impossibile... peccato! vabbè, sarò cmq felice nel vedermi questi OAV!!♥
Postato il 19 Aprile 2012 @ 21:20 Rispondi a sakura-97
jul24 scrive:
Mah... mi sembra tanto una commercialata per far vendere di più ad un titolo che ha riscosso parecchio successo come code geass...
Aspetterò per vedere se sarà al livello dell'anime!
Postato il 19 Aprile 2012 @ 21:55 Rispondi a jul24
oppure Password dimenticata?