Detective Conan derubato dei suoi effetti personali

Giappone - 18 Maggio 2012

Detective Conan derubato dei suoi effetti personaliDetective Conan sembra trovarsi davanti al caso più complicato della sua lunghissima carriera: il furto di alcuni dei suoi oggetti personali.

Grazie alla fama del personaggio ideato dal mangaka Gosho Aoyama, nella città natale di quest'ultimo sono state costruite alcune statue celebrative. Ad Hokuei, nella prefettura di Tottori, si possono quindi vedere riproduzioni di Shinichi o del cosiddetto "Sherlock Holmes del terzo milllennio". Ad interessare la cronaca di questi giorni è proprio una di queste statue, dalla quale, ironia della sorte, è stata sottratta una lente di ingrandimento.

I ladri non si sono fermati qui ed hanno continuato il loro giro di ruberie, appropriandosi anche di una pipa. Oltre a suscitare biasimo e magari anche qualche sorriso, i danni provocati da questi atti costeranno cari. Si stima infatti che per riparare le statue si dovranno pagare circa 500.000 Yen (4.891 Euro). Il piccolo detective è stato vittima di atti di vandalismo per molto tempo, tanto che tra il 2000 ed il 2007 la città ha dovuto spendere una cifra che si aggira attorno ai 3.5 milioni di Yen.

Detective Conan derubato dei suoi effetti personali

Conan Edogawa è stato partecipe di molte iniziative a partire dalla sua nascita nell'ormai lontano 1994. In particolare nella città di Hokuei sono state recentemente rilasciate alcune targhe per ciclomotore, recanti l'immagine del famoso detective.

Commenti (18)

Scrivi un commento
ahahahahahahahah ma perchè? Che te ne fai poi di una lente di ingrandimento e di una pipa di pietra?
Postato il 18 Maggio 2012 @ 13:22 Rispondi a flow.like.water
kazumi-chan scrive:
flow.like.waterahahahahahahahah ma perchè? Che te ne fai poi di una lente di ingrandimento e di una pipa di pietra?
evidentemente non avevano niente di meglio da fare
e comunque se la cosa continua io le lascerei senza pipa o lente che sia, con tutti i soldi che stanno spendendo potevano costruire un museo
Postato il 18 Maggio 2012 @ 14:34 Rispondi a kazumi-chan
Tsukun scrive:
flow.like.waterahahahahahahahah ma perchè? Che te ne fai poi di una lente di ingrandimento e di una pipa di pietra?
Quoto... perchè?
Postato il 18 Maggio 2012 @ 14:50 Rispondi a Tsukun
Lodoviper scrive:
flow.like.waterahahahahahahahah ma perchè? Che te ne fai poi di una lente di ingrandimento e di una pipa di pietra?
Probabilmente rivendono gli oggetti ad un fanatico del Detective Conan .
Postato il 18 Maggio 2012 @ 15:51 Rispondi a Lodoviper
sato-chan scrive:
davvero strani come ladri!
non riuscivo a smettere di ridere leggendo l'articolo
Postato il 18 Maggio 2012 @ 15:57 Rispondi a sato-chan
pandoraclock scrive:
Volete mettere derubare detective conan colui che ha creato sovraffollamento nelle prigioni di mezzo Giappone?
Postato il 18 Maggio 2012 @ 16:06 Rispondi a pandoraclock
mmirkoo scrive:
pandoraclockVolete mettere derubare detective conan colui che ha creato sovraffollamento nelle prigioni di mezzo Giappone?
Potrebbe essere anche un becchino frustrato di lavorare senza soste, detective Conan è quasi peggio della signora Fletcher, dove passa lui ci scappa sempre il morto
Postato il 18 Maggio 2012 @ 16:09 Rispondi a mmirkoo
pandoraclock scrive:
mmirkooPotrebbe essere anche un becchino frustrato di lavorare senza soste, detective Conan è quasi peggio della signora Fletcher, dove passa lui ci scappa sempre il morto
Ahah ricordo che in una puntata l'ispettore megure lo disse...
Mostra Spoiler
e poi gli capitarono cose brutte
Postato il 18 Maggio 2012 @ 16:27 Rispondi a pandoraclock
ElodieSoup scrive:
Povero Conan... Anche se nemmeno io capisco cosa se ne possa fare uno di una pipa di pietra e una lente
Postato il 18 Maggio 2012 @ 16:54 Rispondi a ElodieSoup
Ita-chan scrive:
Non so se ridere o piangere D:
Postato il 18 Maggio 2012 @ 19:44 Rispondi a Ita-chan
oppure Password dimenticata?